FANDOM


Eras-canon

Age of Republic - Qui-Gon Jinn 1
Scrittore: Jody Houser
Disegnatore: Cory Smith
Testi: Travis Lanham
Colori: Java Tartaglia
Editore: Marvel Comics
Data di uscita: 5 dicembre 2018
Pagine: 24
Epoca: Prima di Star Wars Episodio I: La minaccia fantasma
Serie: Star Wars: Age of Republic
Seguito da: Age of Republic - Darth Maul 1

Age of Republic - Qui-Jon Jinn 1 è il primo numero della raccolta di fumetti Star Wars: Age of Republic. Il numero è stato scritto da Jody Houser, illustrato da Cory Smith e pubblicato il 5 dicembre 2018 dalla Marvel Comics.

Ambientato prima degli eventi di Star Wars Episodio I: La minaccia fantasma, il fumetto rappresenta la storia "Balance", che segue Qui-Gon Jinn mentre mette in discussione il suo ruolo di Maestro Jedi.

Riassunto dell'editore

Trad-inglese Questo paragrafo è stato tradotto dall'inglese.
La traduzione potrebbe non corrispondere ad una futura versione italiana
Ordine Jedi… o caos? Considerato uno dei più grandi Cavalieri Jedi, o quello che li ha portati alla loro condanna, Qui-Gon Jinn è uno degli eroi più controversi di Star Wars. Il Maestro Jedi è conosciuto per la sua disobbedienza alle regole, per questo si trova nei guai con il Consiglio. Ora, di fronte a una missione che va storta, è costretto a confrontare i suoi pensieri conflittuali. Cosa scoprirà Qui-Gon Jinn riguardo la sua lealtà ai Jedi rispetto alla sua lealtà alla Forza? Guest Star il Maestro Yoda.

Riassunto della trama

Il Maestro Jedi Qui-Gon Jinn ha a lungo servito fedelmente il Consiglio Jedi e la Repubblica Galattica. Ma la sua fede nei Jedi e nella Forza sta per essere messa alla prova...

Comparse

Per tipo
Personaggi Creature Modelli di droidi Eventi Luoghi
Organizzazioni e titoli Specie senzienti Veicoli e navi Armi e tecnologia Miscellanea

Personaggi

Creature

Modelli di droidi

Eventi

Luoghi

Organizzazioni e titoli

Specie senzienti

Veicoli e navi

Armi e tecnologia

Miscellanea

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.