FANDOM


Nikto del pianeta Kintan, Bok fa parte della società segreta dei Morgukai, famosa per il suo odio verso gli Jedi e il codice d'onore. I Morgukai vengono addestrati a combattere gli Jedi; inoltre, riescono a eludere i trucchi mentali. Sono dotati di armi e armature in cortosis, una lega in grado di resistere alle spade laser (e di disabilitarle per un breve lasso di tempo), Bok e suo padre Tsyr furono ingaggiati da Kh'aris Fenn per aiutarlo a portare a termine un colpo di stato a Ryloth, sventato da Aayla Secura e Quinlan Vos. Nella battaglia con l'odiata Aayla, Bok perde una mano - sostituita con una cibernetica - e per salvarsi finge la morte. Va peggio a suo padre, che muore per mano di Quinlan Vos.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.