"Callos era così: rigoglioso, brulicante di vita... e l'abbiamo raso al suolo... quel pianeta ora è un mondo morto..."
Juno Eclipse ricorda il Bombardamento di Callos[src]

Callos era un pianeta dell'Orlo Esterno, un tempo brulicante di vita animale e vegetale. Venne stato devastato da parte dell'Impero Galattico circa nel 3 BBY.

la battaglia di Callos


Storia.

Il solitario Callos, sviluppato e con una cultura sofisticata, incentrata su uno stile di vita di borsa di studio e filosofia. Durante le Guerre dei Cloni, Callos era rimasto un pianeta neutrale.

Nel 3 BBY, forze imperiali sotto il comando di Darth Vader attaccano Callos, dopo aver scoperto prove che il Callosiani stavano sviluppando una nuova tecnologia offensiva destinata ad opporsi a chi stavano diffondendo il Nuovo Ordine. Durante il bombardamento, Vader ordinò la sua ala personale combattente, Nero Otto Squadron, di distruggere il reattore planetario di Callos. La distruzione di questo reattore iniziò una catastrofica reazione a catena, che distrusse l'ecosistema dell'intero pianeta. Anche se l'atmosfera è rimasta respirabile, tempeste di ghiaccio incessanti e temperature sotto lo zero impedirono ogni ulteriore abitazione permanente. Dei Callosiani che erano fuori dal pianeta, al momento dell'attacco tornarono a casa nel loro mondo devastato, presumibilmente a morire.

Apparizioni

Fonti

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.