FANDOM


Icona-consultabile Questo è un articolo consultabile della Javapedia.
Star Wars The Force Awakens-CUT
ATTENZIONE SPOILER
C'è stato un risveglio. L'hai sentito?
Questa pagina è correlata con Star Wars: Episodio VII, e potrebbe contenere degli spoiler!

Eras-canon30px-Era-real

250px-KnightsOfRen TFA
Cavalieri di Ren
Info generali
Fondatore/i

Snoke

Leader

Kylo Ren

Membri

Almeno Altri Sei

Info storiche
Altre info
Affiliazione/i

Primo Ordine

Cavalieri di Ren erano un'organizzazione che emerse nello scenario galattico negli anni che seguirono la Battaglia di Endor. Si trattava di un'ordine di combattenti apparentemente devoti al Lato oscuro della Forza, guidati da SnokeLeader Supremo del Primo Ordine. Era consuetudine che, all'ingresso in questa organizzazione, ciascun membro assumesse un nuovo nome, portando "Ren" come cognome, un'usanza del tutto simile a quella che i Sith avevano osservato per millenni assumendo il titolo di Darth. Il loro comandante era il temibile Kylo Ren.

Storia

I Cavalieri di Ren manifestarono la propria esistenza per la prima volta quando Ben Solo, figlio di Leia Organa e Han Solo, e nipote ed apprendista di Luke Skywalker, cedette al Lato oscuro sotto l'influenza di Snoke; assunta l'identità di Kylo Ren, il ragazzo guidò i suoi Cavalieri contro i Padawan che suo zio stava addestrando nell'intento di far rinascere l'Ordine dei Jedi, uccidendoli tutti e spingendo il costernato Skywalker ad andare in esilio.

Qualche tempo dopo, Kylo Ren era diventato un ufficiale d'alto rango tra le file del Primo Ordine, organizzazione della quale Snoke ricopriva la carica di Leader Supremo. Kylo fu incaricato dal suo maestro di mettersi alla ricerca di Skywalker, che in quanto ultimo Jedi era il solo che Snoke reputasse veramente in grado di interferire coi suoi piani di conquista della galassia. In questo periodo, Snoke si riferiva a Kylo come "maestro del Cavalieri di Ren", suggerendo che il giovane fosse il più potente dell'ordine.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.