FANDOM


RC-1140, noto come Fixer, era un clone commando appartenente alla Squadra Delta delle forze speciali del Grande Esercito della Repubblica.
Delta40fixer-1-
RC-1140 "Fixer"
Informazioni biografiche
Pianeta madre

Kamino

Nato

32 BBY

Descrizione fisica
Specie

Umano (Clone)

Sesso

Maschio

Altezza

1.80 M

Massa

80 Kg

Colore capelli

Neri

Colore pelle

Olivastra

Informazioni cronologiche e politiche
Era/e
  • Ascesa dell'Impero
Affiliazione/i
  • Repubblica Galattica
  • Impero Galattico
  • Squadra Delta


Storia

Fixer, soprannome dato per la grande esperienza e manualità con i sistemi informatici, era uno dei cloni di Jango Fett che vennero creati per la Grande Armata della Repubblica, tuttavia Fixer venne scelto per diventare un clone commando, una divisione d'elite dell'esercito clone, con addestramento superiore, con armi ed armature più efficaci, avevano inoltre maggiore libertà di pensiero a differenza degli altri cloni, per eseguire meglio i loro compiti.

Fixer, con gli altri membri della squadra Delta vennero personalmente supervisionati da un istruttore mandaloriano scelto da Jango Fett in persona.

Nell'addestramento, Fixer e il resto della squadra Delta vennero addestrati nelle tecniche di combattimento mandaloriane, legando molto come squadra preparati per le guerre dei Cloni

Guerre dei Cloni

Geonosis

Allo scoppio della Guerra dei Cloni, Fixer e il resto della Squadra Delta vennero mobilitati per una missione su Geonosis, vennero divisi per lo sbarco, ma si sarebbero poi riuniti sulla superficie.

La missione venne annunciata dal clone consigliere che gli diede l'ordine di uccidere un generale geonosiano di nome Sun Fac, Fixer quindi si infiltrò per primo nella struttura, raggiunto poi da Scorch e Boss e si riunì alla squadra, fornendo aiuto prezioso nel bypassare molte porte e terminali di sicurezza combattendo fino al punto d'incontro con Sev, l'ultimo membro della Squadra.

Dopo aver inseguito e ucciso Sun Fac, Fixer continuò per la nuova missione data alla Squadra Delta, distruggere cioè una fabbrica separatista e un dispositivo di disturbo. Successivamente alla distruzione del dispositivo di disturbo, la Squadra Delta proseguì sottoterra per localizzare l'entrata della Fabbrica, incontrando una strenua resistenza dai Geonosiani. Fatta saltare una colonna per varcare uno strapiombo, la Squadra Delta riuscì a entrare nella fabbrica, difesa da molti Superdroidi da Battaglia, per poi facendola esplodere vennero evacuati da una LAAT inviata dal Consigliere.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.