Jawapedia
Advertisement
Jawapedia
11 729
pagine

Gizor Delso durante la Battaglia di Mustafar.

Gizor Delso era un ingegnere Geonosiano che nel periodo delle Guerre dei Cloni lavorò per la Confederazione dei Sistemi Indipendenti  (CSI)

Questo è un buon articolo della wiki.

 ,contribuendo a creare uno speciale sistema che permetteva di controllare i Droidi da Battaglia della CSI e impedire loro di ribellarsi.Al termine del conflitto,Delso non volle arrendersi e trovò una fabbrica di droidi abbandonata sul pianeta Mustafar.Insieme ad altri Geonosiani la riattivò e creò un nuovo esercito di droidi per combattere l'Impero Galattico e ricreare le Guerre dei Cloni.Tra il 18  BBY ed il 12 BBY  tuttavia,l'Impero Galattico inviò la501° Legione a fermarlo,e Delso fu ucciso.

Biografia

Gizor Delso era un maschio Geonosiano che lavorava come ingegnere su Geonosis ,per le Industrie Geonosiane  ,società controllata dall'Arciduca Poggle il Minore che produceva migliaia di Droidi da Battaglia in tutta la Galassia.Quando la Federazione Mercantile ,una delle principali clienti delle Industrie Geonosiane chiese di creare un sistema per controllare i droidi,in modo che non potessero ribellarsi o essere usati contro di loro,Delso lo creò.In seguito,quando la Confederazione dei Sistemi Indipendenti(CSI) nacque  ,Delso come tutto il suo popolo si unì al movimento.Quando scoppiarono le Guerre dei Cloni ,Delso progettò nuove tecnologie e continuò a combattere contro la Repubblica Galattica fino al termine del conflitto.

Dopo la fine della guerra,Delso si recò segretamente sul pianeta Mustafar insieme ad alcuni suoi sostenitori,in un particolare punto dove sapeva che si trovava un bunker segreto contenente dei Droidi da lui progettati.Delso voleva ricreare la CSI e distruggere l'Impero Galattico che aveva sostituito la Vecchia Repubblica. Aveva progettato un nuovo tipo di caccia stellare ed un progetto segreto per la creazione di un Prototipo di Droide da Battaglia ,che aveva intenzione di costruire su Mustafar per mettere in atto il suo piano di ribellione.

Tra il 18 BBY ed il 12 BBY ,l'Impero scoprì i piani di Delso e decise di fermarlo prima che potesse crearsi una nuova guerra.L'Imperatore Palpatine inviò la sua squadra d'èlitè,la 501° Legione ad ucciderlo e a distruggere i suoi progetti di guerra.

Delso poco prima di essere ucciso.

La 501° affrontò Delso nello spazio,distruggendo innumerevoli Caccia Stellari Droidi e rubando un Bombardiere  d'Attacco Belbullab-24 ,che conteneva i piani per i Caccia Stellari di Delso.La 501° dovette affrontare molti Droidi Marine ,ma riuscì nella missione e atterrò su Mustafar.L'esercito di Delso però era costituito da Droidi che la 501° conosceva dalle Guerre dei Cloni e provvide ad eliminarli,poi distrusse gli schemi del Prototipo segreto.Delso capì che la sua rivolta era giunta al termine,tuttavia era deciso a vendicarsi.Insieme a i suoi sostenitori Geonosiani attaccò gli Imperiali dall'alto volando sopra il pianeta lavico e causando numerose perdite,tuttavia gli uomini della 501° riuscirono ad ucciderlo,poi bombardarono Mustafar dallo spazio,distruggendo la fabbrica e ponendo per sempre fine alla CSI.


Personalità

Delso era devoto alla causa separatista e non si arrese dopo la morte del Consiglio Separatista su Mustafar,ma tornò sul pianeta per riavviare la guerra.Non sapeva perdere,inoltre si considerava molto abile nella creazione di Droidi al punto di credere che gli sarebbe bastato un minimo esercito per mettere in crisi l'Impero.Era estremamente feroce sul campo di battaglia,rivelandosi un abile e determinato combattente che non dava e chiedeva pietà,tuttavia le sue numerose doti non lo salvarono e la guerra da lui voluta lo uccise.

Advertisement