FANDOM


 
(2 revisioni intermedie di un utente non mostrate)
Riga 1: Riga 1:
 
{{Abbozzo personaggioS}}
 
{{Abbozzo personaggioS}}
 
{{Ere|vre}}
 
{{Ere|vre}}
{{Tmp|Info Personaggio Jedi}}
+
{{Info Personaggio Jedi
'''Jolee Bindo''' era un [[Sessi|maschio]] [[Umano]] che fu uno [[Jedi]]. Partecipò alle [[Missioni Verso l'Orlo]] e alla [[Grande Guerra Sith]] contro [[Exar Kun]], prima di andare in un esilio autoimposto sul [[pianeta]] [[Kashyyyk]] per un periodo di circa venti anni. Verso la fine della [[Guerra Civile Jedi]], [[Revan]] lo incontrò nella [[Terra delle Ombre]] durante la ricerca della [[Mappa Stellare]]. Bindo aiutò Revan a oltrepassare un [[campo di forza]] che bloccava il passaggio verso la parte profonda della Terra delle Ombre, entrando in cambio a far parte dell'equipaggio della ''[[Ebon Hawk]]''. Revan tenne con sé Jolee Bindo fino alla [[battaglia di Rakata Prime]] che segnò la fine della Guerra Civile Jedi. Per i suoi meriti nella sconfitta di [[Darth Malak]] e dei [[Sith]], a Bindo fu conferita la più alta onoreficenza della [[Repubblica]]: la [[Croce di Gloria]].
+
|immagine=[[File:Jolee.jpg|250px]]
  +
|nome = Jolee Bindo
  +
|pianeta = [[Kashyyyk]]
  +
|specie = [[Umano]]
  +
|sesso = [[Maschio]]
  +
|capelli = Calvo
  +
|occhi = Marroni
  +
|era=[[Era della Vecchia Repubblica]]
  +
|affiliazione=
  +
*[[Ordine Jedi]]
  +
*[[Repubblica Galattica]]
  +
|apprendisti=[[Nayama]]
  +
}}
  +
'''Jolee Bindo''' era un [[Sessi|maschio]] [[Umano]] che fu uno [[Jedi]]. Partecipò alle [[Missioni Verso l'Orlo]] e alla [[Grande Guerra Sith]] contro [[Exar Kun]], prima di andare in un esilio autoimposto sul [[pianeta]] [[Kashyyyk]] per un periodo di circa venti anni. Verso la fine della [[Guerra Civile Jedi]], [[Revan]] lo incontrò nella [[Terra delle Ombre]] durante la ricerca della [[Mappe Stellari|Mappa Stellare]]. Bindo aiutò Revan a oltrepassare un [[campo di forza]] che bloccava il passaggio verso la parte profonda della Terra delle Ombre, entrando in cambio a far parte dell'equipaggio della ''[[Ebon Hawk]]''. Revan tenne con sé Jolee Bindo fino alla [[battaglia di Rakata Prime]] che segnò la fine della Guerra Civile Jedi. Per i suoi meriti nella sconfitta di [[Darth Malak]] e dei [[Sith]], a Bindo fu conferita la più alta onoreficenza della [[Repubblica]]: la [[Croce di Gloria]].
   
 
==Comparse==
 
==Comparse==

Revisione corrente delle 22:46, dic 24, 2014

Abbozzo-personaggio Questo articolo è un abbozzo riguardante un personaggio.
Ampliandolo aiuterai la Javapedia.

Eras-legends30px-Era-vre

Jolee
Jolee Bindo
Info biografiche
Pianeta di origine

Kashyyyk

Descrizione fisica
Specie

Umano

Sesso

Maschio

Colore capelli

Calvo

Colore occhi

Marroni

Info cronologiche e politiche
Era/e

Era della Vecchia Repubblica

Affiliazione/i
Apprendisti

Nayama

Jolee Bindo era un maschio Umano che fu uno Jedi. Partecipò alle Missioni Verso l'Orlo e alla Grande Guerra Sith contro Exar Kun, prima di andare in un esilio autoimposto sul pianeta Kashyyyk per un periodo di circa venti anni. Verso la fine della Guerra Civile Jedi, Revan lo incontrò nella Terra delle Ombre durante la ricerca della Mappa Stellare. Bindo aiutò Revan a oltrepassare un campo di forza che bloccava il passaggio verso la parte profonda della Terra delle Ombre, entrando in cambio a far parte dell'equipaggio della Ebon Hawk. Revan tenne con sé Jolee Bindo fino alla battaglia di Rakata Prime che segnò la fine della Guerra Civile Jedi. Per i suoi meriti nella sconfitta di Darth Malak e dei Sith, a Bindo fu conferita la più alta onoreficenza della Repubblica: la Croce di Gloria.

ComparseModifica

FontiModifica


*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.