Jawapedia
Advertisement
Jawapedia
11 729
pagine

Sarlacc-BTM-DB.png

"Nel suo ventre scoprirete una nuova qualità di dolore e sofferenza,venendo digeriti lentamente per un migliaio di anni...."

-C-3PO traduce la frase di Jabba Desilijic Tiure in Huttese

Il Sarlacc era una creatura onnivora semi-senziente simile ad una pianta che si trovava in diversi pianeti, sparsi per tutta la Galassia. Era molto diffusa, ed i due esemplari più famosi erano il Sarlacc del Grande Pozzo di Carkoon su Tatooine  e quello  dell'Antico Abisso  su Felucia. Il primo era stato rivendicato come animale domestico daJabba Desilijic Tiure, dopo il suo arrivo su Tatooine, ma il Sarlacc si trovava sul pianeta prima che l'Hutt vi si stabilisce. Questo Sarlacc veniva usato da Jabba per le sue esecuzioni, e dopo la Battaglia al Pozzo di Carkoon, digerì lentamente Boba Fett, torturandolo, ma alla fine il Cacciatore di Taglie si liberò e lo uccise. Il secondo abitava in un luogo sacro di Felucia ed era il più grande Sarlacc dell'intera Galassia, in grado di afferrare persino un Rancor con i suoi tentacoli. In questo luogo, Galen Marek, apprendista segreto di Darth Vader, ucciseShaak Ti gettandola nel ventre del mostro. Un altro Sarlacc viveva nella fossa su Aargoran 3 , una delle lune di Aargoran.Su Tatooine viveva un altro Sarlacc, vicino alle Rovine Antiche.Cercò di divorare il Conte Dooku mentre combatteva con Anakin Skywalker,ma il Signore dei Sith fuggì usando un trucco mentale tramite la Forza .Gli scienziati non sapevano se definire i Sarlacc creature o piante,perchè avevano le caratteristiche di entrambi i regni.

Durata della vita

La durata della vita di un Sarlacc era stimata tra i 20.000 ed i 50.000 anni.I più giovani potevano muoversi rapidamente sotto il terreno e catturare prede,mentre i più anziani restavano immobili,attendendo prede che cadevano nelle loro grinfie,o afferrando con i tentacoli chi gli si avvicinava troppo.I Sarlacc non temevano predatori dato che su Tatooine solo i Draghi Krayt potevano rappresentare una minaccia per loro ed i Rancor su Dathomir -ma solo se l'esemplare di Sarlacc era giovane.Su Aargonar erano invece braccati dai Draghi Gouka ,mentre su Felucia ,il Sarlacc dell'Antico Abisso non aveva predatori naturali e poteva divorare Acklay e Rancor .

Il Grande Pozzo di Carkoon durante la Guerra Fredda.


Proprio  il questo Sarlacc era il più grande documentato nella storia Galattica.La Maestra Jedi Shaak Ti era in grado di domare la creatura tramite la Forza , ma alla fine Galen Marek (nome in codice Starkiller) riuscì a farla cadere dentro il mostro.Nel 2 BBY l'Impero Galattico ci costruì sopra una base,ma fu liberato da un redento Galen Marek .Un altro Sarlacc noto abitava nel Grande Pozzo di Carkoon ,sotto la sabbia del Mare delle Dune di Tatooine .Nonostante la maggior parte dei Sarlacc preferissero ambienti umidi, dove crescevano meglio, questo si sviluppò nel deserto.

Gli Xenobiologi non sapevano se classificarlo nel regno animale o in quello vegetale,ma la maggior parte degli scienziati era convinta che si trattasse di una pianta gigante, come suggeriscono anche i dati raccolti da Boba Fett .Il Sarlacc era un essere parassitario,quindi forse apparteneva al regno degli animali o a quello dei parassiti,anche se era molto grande.Le femmine erano molto più grandi dei maschi.I Sarlacc si riproducevano tramite spore, similmente alle muffe, che non venivano fecondati come nel caso delle piante, ma una volta caduti nel terreno si espandevano.

Biologia

I Sarlacc erano grandi artropodi onnivori con lunghi tentacoli che formavano un cerchio intorno alla bocca.Si riproducevano tramite delle spore chiamate "sarlacci".Queste spore viaggiavano attraverso lo spazio,fino a trovare un pianeta adatto.Alla fine del loro ciclo larvale,in cui potevano muoversi,si piantavano nel terreno del pianeta, e creavano un piccolo pozzo,emergendo dal terreno come piante.La bocca ed i tentacoli erano le parti più visibili di un Sarlacc.Le altre enormi caratteristiche anatomiche erano sepolte nel terreno, estendendosi per centinaia di metri di profondità.In questo modo gli organi vitali del Sarlacc erano protetti,e non subivano gravi danni in caso di attacco.I loro denti circondavano il becco in vari strati ,come petali attorno ad un fiore, mentre i tentacoli provenivano dal fondo delle creature.I denti erano inclinati verso l'interno per garantire la cattura della preda.Tuttavia i loro tentacoli fulminei non erano l'unico modo con cui catturavano prede:i Sarlacc emettevano odori che attiravano erbivori e spazzini delle carogne abbastanza vicino da poter essere catturati e mangiati.Avevano una forma del corpo molto strana:la bocca era l'unica parte visibile solitamente,mentre  la maggior parte del corpo era ricoperto da placche.Avevano otto appendici sotterrane che utilizzavano per restare stabili e sepolti, nel caso venissero esposti.Il loro corpo terminava con tre radici utilizzate per l'assorbimento dell'umidità.

Nonostante le loro grandi dimensioni non avevano bisogno di mangiare molto:erano quasi completamente immobili,e dovevano sopravvivere per tempo prolungato senza cibo.Così digerivano anche le loro prede molto lentamente.Secondo alcuni,i Sarlacc usavano la telepatia e potevano assumere i ricordi delle loro prede, mentre le assimilavano nell'atto della lenta digestione.

Anatomia

"Le appendici tentacolari possono uscire e trascinare gli spettatori  dal bordo del pozzo, verso l'interno e  la punta dei denti a lancia rende la fuga impossibile."

-Mammon Hoole  

Sarlacc full shot.png

Il corpo del Sarlacc non aveva una struttura scheletrica,ma era robusto e muscoloso con grandi radici ed una serie di terminazioni sulla pelle.

Il Sarlacc aveva radici anche all'esterno del suo corpo,con cui succhiava le sostanze nutritive del terreno e percepiva l'avvicinarsi delle prede attraverso le vibrazioni sul terreno.Il Sarlacc non aveva né occhi né orecchie e poteva solo percepire la preda in avvicinamento affidandosi ai sensori delle sue radici.I denti all'interno della sua bocca erano rivestiti di muco,e da essa uscivano anche i tentacoli,che partivano dalla parte più profonda del corpo.

Aveva anche un grande becco che fuorisciva dalla bocca,ma in realtà era la sua lingua,e la lingua dentro il becco era in realtà un altro dei suoi tentacoli,che lo aiutava a deglutire le prede.La sua gola aveva molti sensori che determinavano la dimensione,il peso e la forza fisica  della vittima.In base alle informazioni ricavate decideva in che stomaco mettere la sua preda.Quelle più grandi finivano negli stomaci di maggior portata, quelle più piccole in quello principale.

SarlaccBeak-ROTJ.png

La sua gola conteneva anche molte aperture microscopiche che scioglievano nel muco sabbia,ghiaia(o qualunque cosa nelle vicinanze,a seconda dell'ambiente in cui si trovava un Sarlacc)in modo che la gola restasse sana.Più il Sarlacc mangiava,più i suoi stomaci si ingrossavano e, in rari casi,utilizzava stomaci alternativi, creati dai resti delle sue stesse vittime.Utilizzava anche piccole prese d'aria attorno alla sua bocca per respirare.

Le sue radici erano usate come tentacoli nel periodo dell'adolescenza,per poi crescere in steli immobili nell'età adulta.Tramite le radici assorbiva funghi, forme di vita microscopiche e batteri come sostanze nutritive.Poteva anche assorbire piccole molecole d'acqua,attraverso delle aperture nelle sue radici,al fine di mantenere il livello dei liquidi al giusto grado.

Anche se la maggior parte dei Sarlacc erano di dimensioni immense,esistevano alcune versioni nane,che venivano vendute come animali domestici,come nel caso di Phileas .

I suoi versi erano simili a strilli acuti,tuttavia a volte emetteva suoni simili a forti  rutti quando consumava le sue prede.

Apparato digerente

"Il Sarlacc mi ha trovato un po' indigesto."

-Boba Fett

Mouth.jpg

Le fauci spalancate del Sarlacc potevano essere viste solo in superficie,mentre la stragrande maggioranza del suo enorme corpo era distesa sotto terra.Stava in attesa di una qualsiasi vittima che si avvicinasse troppo e attirava quelle vicine a lui con i suoi tentacoli.Durante l'adolescenza i Sarlacc masticavano con le loro file di denti aguzzi,mentre in età evoluta sviluppavano la loro lingua, simile ad un becco, con cui mandavano giù le prede.

Dopo essere stata inghiottita dalla lingua,la vittima scivolava nello stomaco del Sarlacc,dove restava in vita e veniva digerita lentamente per migliaia di anni.Una vasta rete di vasi all'interno dello stomaco,perforavano la pelle ed i muscoli della vittima,iniettando neurotossine,impedendole di fuggire e far in modo che restasse immersa nei liquidi acidi dello stomaco.Al contempo forniva alle vittime sostanze nutritive per non ucciderle troppo velocemente,tenendole in agonia.Talvolta,se la vittima era nello stomaco già da un lungo periodo di tempo,il Sarlacc la inghiottiva completamente per far spazio ad altre prede, oppure usava lo stesso corpo della vittima come stomaco, sbattendo al suo interno il corpo della nuova preda.

Un Sarlacc divora degli Jawa.

Aveva molti stomaci secondari più piccoli,utilizzati per memorizzare le vittime prima di consumarle.Quando aveva bisogno di grandi quantità di sostanze nutritive,nel caso dovesse crescere,rafforzare i suoi tentacoli, la sua lingua a becco per catturare più prede, o prede più forti,il Sarlacc gettava le prede in questi mini-stomaci.Nel caso lo stomaco più grande fosse colmo o ingrandito utillizava lo stesso sistema,anche se questo era raro.I fluidi acidi nello stomaco erano composti da sostanze chimiche deboli,che ci mettevano molto più tempo a digerire la preda rispetto ad altre creature.Loro miravano principalmente al tessuto muscolare e alla pelle, perchè era lì che si trovavano le sostanze nutrienti delle vittime,mentre gli stomaci più piccoli erano rivestiti con più vasi ed erano più angusti per "incastrare" meglio le vittime.Il dolore sopportato dalle vittime in questo processo era altissimo ed inimmaginabile, e rari individui come Boba Fett potevano sfuggirgli e sopportare il dolore.

Oltre ad i fluidi acidi che digerivano  le vittime dall'esterno, il Sarlacc cercava anche di elaborare le vittime al suo interno.ll sangue del Sarlacc era altamente caustico,e veniva impiegato nella digestione della preda.I viticci ed i vasi sanguigni del Sarlacc pompavano il suo sangue acido nei corpi delle vittime, per consumarle meglio.Questo processo forniva anche alle vittime il sostentamento minimo di cui avevano bisogno.

Accoppiamento e deposizone delle uova

Una larva di Sarlacc esce dal corpo di una creatura che l'aveva divorata.

"E' stato molto più vegetale che animale."

-Cavaliere Jedi non-identificato

Una leggenda Tusken narra di come sia nato il Sarlacc del Grande Pozzo di Carkoon:a loro parere prima che i soli gemelli di Tatooine si dividessero,ed erano ancora una sola stella.Secondo questa leggenda il Sarlacc avrebbe mangiato tutto ciò che lo circondava,finchè non è stato costretto a mangiare sè stesso.Anche se questo è ovviamente un mito,i Tusken si rifiutavano di accettare qualsiasi altra spiegazione.

In realtà le cose si svolgevano in questo modo:quando un Sarlacc di sesso maschile, più piccolo di una normale femmina,entrava in contatto con una femmina,si attaccava ad essa come un parassita.Col tempo cresceva,mentre la femmina diventava più piccola.Alla fine la femmina diventava minuscola e lasciava la dimensione equivalente a lei,sostituendo l'area dove una volta esisteva,che diventava il sacco di riproduzione delle spore.Il maschio quindi iniettava lo sperma nel sacco di riproduzione.Ciò che rimaneva della femmina fecondava e la coppia produceva delle spore, i "sarlacci" che venivano rilasciati nell'atmosfera e nella Galassia, fino a raggiungere altri pianeti.Grazie a questa fantastica capacità di propagazione,il punto di origine della specie non è mai stato identificato con precisione.Una volta arrivata la spora si attaccava ad un organismo e succhiava il suo sangue per nutrirsi.Dopo il distacco diventava una larva mobile,ed era in grado di cacciare e consumare la preda.

Una volta sviluppata,la larva vorace attaccava creature più grandi di lei.Spesso queste la divoravano,ma la larva dall'interno del corpo del predatore iniziava a nutrirsi,uccidendolo dall'interno.Raggiunto questo stato,i denti sparivano in favore di un becco, si formavano i tentacoli più piccoli e diventava una creatura vermiforme.Usciva quindi dal corpo che la ospitava facendolo implodere,poi cercava un punto in cui stabilirsi:iniziava a scavare poi si piantava nel terreno,diventando immobile e piantando le radici con le quali poi assorbiva le sostanze nutritive in carenza di prede.In fine,attorno alla sua fossa,si creavano i denti,mentre l'intero corpo si sviluppava sotto terra,mentre il becco diventava la lingua.

Semi-senzienti

Boba Fett scappa dal Sarlacc del Grande Pozzo di Carkoon.

"I sarlacci fanno cose interessanti con l'RNA messaggero:nel corso dei millenni,può raggiungere una sorta di coscienza di gruppo,costruita con i resti delle persone che hanno digerito."

-Cavaliere Jedi non-identificato

Jabba Desilijic Tiure condannò Luke Skywalker ,Han Solo e Chewbacca  a morire nelle fauci del Sarlacc,su Tatooine in 4 ABY .Prima della sua esecuzione,Luke Skywalker recuperò la sua Spada Laser dal Droide Astromeccanico  R2-D2 e liberò i suoi compagni, scatenando la Battaglia al Pozzo di Carkoon ,dove molti degli scagnozzi di Jabba finirono nelle fauci del Sarlacc.Han Solo, attivando il Jetpack di Boba Fett ,fece finire il noto Cacciatore di Taglie in pasto alla creatura.Ma Fett riuscì a sopravvivere e poco tempo dopo, col suo Jetpack e le sue armi,divenne uno dei pochi esseri noti a riuscire a fuggire dalle fauci di un Sarlacc vivo.

Mentre studiava una registrazione olografica recuperata dalla telecamera dell'elmo di Boba Fett ,l'antropologo Mammon Hoole fece una scoperta aghiacciante:il Sarlacc possedeva l'abilità di torturare telepaticamente la sua preda.Nella registrazione,Fett sembrava reagire a stimoli che non esistevano,suggerendo che il Sarlacc non solo fosse in grado di comunicare,ma anche di essere una creatura malvagia,che alimentava le paure dei suoi prigionieri.Ciò portò Hoole a classificare il Sarlacc come una creatura semi-senziente.Si riteneva inoltre che le coscienze delle vittime venissero riunite per creare una vasta rete di consapevolezza.Le vittime erano in grado di comunicare tra di loro attraverso questa macabra rete.Il Sarlacc assorbiva pensieri dalle sue vittime, e più ne assorbiva più diventava intelligente,al punto da poter prevedere quali vittime avrebbero cercato di fuggire dal suo stomaco.

Un altro essere però era sopravvisuto al Sarlacc,il padre di Jabba, Zorba Desilijic Tiure .Zorba era stato inghiottito dal Sarlacc,ma fu rigurgitato poco dopo.Secondo Zorba, il motivo della sua sopravvivenza dipendeva dal fatto che nessun Sarlacc poteva sperare di digerire un Hutt .

L'apprendista segreto di Darth Vader , Galen Marek ,era l'unica persona che si fosse infiltrata in un Sarlacc volontariamente.Viaggiò attraverso il Sarlacc dell'Antico Abisso ,su Felucia , e ne uscì illeso.

Un altro incidente misterioso si verificò su Tatooine :una ragazza di nome Shaara cadde nel Grande Pozzo di Carkoon , mentre era inseguita da alcuni  Stormtrooper ,ma fu gettata indietro dal Sarlacc,che invece divorò i soldati Imperiali.Non c'erano motivi chiari per i quali il Sarlacc l'avesse risparmiata.

Il Sarlacc di Tatooine aveva uno stretto rapporto con una delle sue prime vittime:un Choi di nome Susejo .Stranamente Susejo e la creatura erano così collegati che il Choi poteva controllare le sue azioni.

I vasi fibrosi degli stomaci collegavano insieme le vittime.I suoi fluidi digestivi e il suo sangue caustico  li attraversavano,collegandoli come una rete elettrica.Questo portava il corpo, la mente, i pensieri e lo spirito della vittima a entrare in contatto con le altre e col Sarlacc.

Avendo studiato a lungo i Sarlacc,l'Ordine Jedi chiamò una forma di combattimento con le Spade Laser,lo Shii-Cho "la strada del Sarlacc".

Sarlacc Noti

"E' raro che una spora sarlacci possa sopravvivere in un ambiente desertico,sono più adatti per gli ambienti umidi anche se possono ....sopravvivere quasi ovunque."

-Cavaliere Jedi non-identificato


Dietro le quinte

>Il suono del Sarlacc nel Ritorno dello Jedi è stato creato con dei fischi di coccodrillo e dagli stomaci di alcuni membri dello staff,dopo che avevano mangiato una pizza, tra cui il rutto che il Sarlacc emette dopo aver ingoiato Boba Fett .

>Nell'edizione originale del film il Sarlacc era solo un buco con dei tentacoli.Nella riedizione del film, del 1997,al Sarlacc sono stati aggiunti più tentacoli ed un becco.George Lucas decise di apportare queste modifiche perchè non sentiva la creatura abbastanza "viva".

>Il 1° Aprile del 2010 BioWare annunciò che i "Sarlacc Enforcer " sarebbero stati una classe giocabile per Star Wars:The Old Republic.E' stata creata anche una pagina Holonet.In seguito si è scoperto che era un pesce d'aprile elaborato.

>Il Sarlacc appare anche in Star Wars Bounty Hunter , nel Canyon di Tusken , ma è solo un buco sprovvisto di

Il concept art del Sarlacc.

tentacoli. Nel gioco viene descritto come "un ingresso di nutrizione" come se il Sarlacc avesse vari ingressi.

Advertisement