FANDOM


Eras-legends30px-Era-rib

Sinasu
Descrizione fisica
Specie

Hutt

Sesso

Ermafrodito (personalità maschile)

Info cronologiche e politiche
Era/e

Era della Ribellione

Affiliazione/i

TechTank

Sinasu era un signore del crimine Hutt del kajidic Gorensla che operò sulla luna Nar Shaddaa durante il regno dell'Impero Galattico. Era in rivalità con un altro Hutt, Noako, e la coppia si trovò coinvolta in una guerra tra bande. Durante il periodo della Guerra Civile Galattica Sinasu incaricò un gruppo di individui che erano in debito con lui di contrabbandare un carico di uova di Drago Krayt e un piccolo della medesima specie a Nar Shaddaa dal pianeta Tatooine. Sinasu andò a nascondersi tra la banda tecnologica fuorilegge TechTank, nel loro negozio ai livelli inferiori di Nar Shaddaa, ma la struttura cadde sotto l'attacco di Cordol's Chain, un gruppo di cacciatori di taglie assoldato da Noako. Gli agenti che contrabbandavano il Krayt di Sinasu arrivarono al negozio e gli prestarono soccorso, e ai suoi ordini lo trasportarono al poco usato Spazioporto 27 sul pianeta Nal Hutta, dove il suo mercantile leggero personale Red Nebula era attraccato. Per ricompensare gli agenti, Sinasu gli condonò una parte del debito che gli dovevano.

Comparse

Fonti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.