FANDOM


Tab-canon-white   Tab-legends-black  
Sith canon.svg
Sith
Info generali
Tipo di organizzazione

Ordine di Adepti del Lato Oscuro

Leader

Signore Oscuro dei Sith

Membri

Maestro Sith
  • Apprendista Sith

Info storiche
Fondazione

Almeno 6000 anni prima delle Guerre dei Cloni, durante l'Oscurità Centenaria

Scioglimento

4 ABY, con la morte di Darth Sidious e Darth Fener

Altre info
Era/e

Età di Mezzo della Vecchia Repubblica
  • Caduta della Vecchia Repubblica
  • Età della Repubblica
  • Caduta della Repubblica
  • Età dell'Impero

Affiliazione/i

Impero Sith
  • Federazione dei Mercanti (in segreto)
  • Repubblica Galattica (in segreto)
  • Confederazione dei Sistemi Indipendenti
  • Collettivo Ombra
  • Impero Galattico (in segreto)

I Sith, noti anche come l'Ordine dei Sith, erano un antico ordine di adepti della Forza devoti al Lato Oscuro. Nati da una scissione all'interno dell'Ordine Jedi, i Sith divennero i mortali nemici dei Jedi e li combatterono in numerose guerre. Mossi da emozioni quali l'odio, la rabbia e l'avidità, erano subdoli e ossessionati dal desiderio di accumulare potere a qualunque costo.

Un migliaio di anni prima dell'Invasione di Naboo i Sith giunsero sull'orlo dell'estinzione a causa della conflittualità interna. Darth Bane emerse dallo scontro con i sui compagni come l'ultimo Signore Oscuro superstite e riformò l'Ordine stabilendo la Regola dei Due: da quel momento in poi sarebbero esistiti contemporaneamente soltanto due Sith, un Maestro e un Apprendista. Nel 32 BBY il Signore Oscuro in carica, Darth Sidious, riuscì a orchestrare la propria elezione a Cancelliere Supremo della Repubblica Galattica. Manipolando abilmente il sistema politico, Sidious realizzò il fine ultimo dei Sith, rovesciando la Repubblica e annientando quasi completamente l'Ordine Jedi. Il regno di Sidious giunse al termine nel 4 ABY, quando venne ucciso dal suo apprendista Darth Fener, che si sacrificò per salvare la vita al figlio Luke Skywalker. La morte di entrambi i Sith sancì la fine definitiva dell'Ordine Sith.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.