Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".

Mappa mostrante lo Spazio Selvaggio.

Lo Spazio Selvaggio era la frontiera della società galattica, separando le parti conosciute del galassia dalle Regioni Ignote della metà occidentale del disco galattico, così come le frange dei Territori dell'Orlo Esterno. Il termine era variato notevolmente nel corso degli anni, e comprendeva tutte le aree delle zone parzialmente esplorate o sulle carte durante le varie fasi della storia galattica.

Storia

Il termine "Spazio Selvaggio" venne utilizzato nel Periodo del Grande Manifesto quando si parlava della zona parzialmente esplorata dello spazio ad "est" del nucleo galattico. Questa zona divenne infine divenne nota come "il Taglio". Nel corso degli anni crebbero diverse definizioni di Spazio Selvaggio, variando da ciò che era conosciuto o sconosciuto alla vasta comunità galattica in quei momenti.

Una delle ultime volontà di Palpatine fu quella di esplorare in lungo e in largo questa regione. Lo Spazio Selvaggio differiva dalle Regioni Ignote dal fatto che solo la maggior parte di quest'ultimo era stato esplorato, con percorsi iperspaziali stabiliti, mentre le Regioni Ignote erano quasi del tutto inesplorate.

Comparse

Fonti

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.