Jawapedia
Advertisement
Jawapedia
11 727
pagine

I Territori dell'Orlo Interno, noti

L'Orlo Interno

anche come Pianeti dell'Orlo Interno o più comunemente l'Orlo Interno, era una regione della Galassia situata tra le Colonie e la Regione d'Espansione.

Storia

In origine questa regione era chiamata solamente l'"Orlo" quando fu scoperta e definita nel 20.100 BBY dalla Repubblica Galattica. All'epoca era ritenuta il limite della Galassia conosciuta e tale rimase per secoli. L'Orlo Espanso però (rinominato poi Regione d'Espansione) si aprì alla vista nel giro di un centinaio d'anni dopo dell'Orlo Interno.

Prima della nascita della Repubblica, diversi mondi della regione erano governati dai Rakata dell'Impero Infinito; quando essi furono decimati dalle guerre civili e da una misteriosa pestilenza, i popoli sottomessi ne approfittarono per liberarsi dei loro crudeli dominatori.

Durante le Vecchie Guerre Sith molti pianeti dell'Orlo Interno patirono le tribolazioni del conflittp ma alcuni come Manaan, riuscirono anche a costruire veri affari che li arricchirono enormemente.

Nel 22 BBY scoppiavano le Guerre dei Cloni e molti pianeti della regione si unirono alla Confederazione dei Sistemi Indipendenti del Conte Dooku; nel 21 BBY, il Senato Galattico approvava il 4° Emendamento Costituzionale che diede un maggior numero di voti alla Repubblica Galattica da parte dei Mondi del Nucleo, delle Colonie e dell'Orlo Interno, rispetto ai mondi della Regione d'Espansione e oltre (in cui l'influenza dei separatisti era molto più tenace e pericolosa).

Durante l'Impero, questa regione era controllata spietatamente. Ancor più che i ribelli, molti abitanti decisero di fuggire verso i Territori dell'Orlo Esterno.

Dopo la Battaglia di Endor, questa regione rimase fedele all'Impero, a dispetto della sua impopolarità, per molto più di quanto ci si aspettasse (fino al 9 ABY); un po' dopo rimase eisentì dell'indolenza della Nuova Repubblica nel liberare la regione. Molti mondi, anche se uniti alla Nuova Repubblica, manifestavano apertamente la paura che il governo non fosse abbastanza forte da mantenere il potere. Le loro paure si rivelarono fondate quando con il ritorno Palpatine, l'Impero recuperò la maggior parte dell'Orlo Interno.

Settori

  • Settore di Airon
  • Settore di Bamula
  • Settore di Bogden
  • Settore di Callia
  • Settore di Fakir
  • Settore di Harrin
  • Settore di Japrael
  • Settore di Kilbanis
  • Settore di Neshig
  • Settore di Orus

Altre regioni

  • Regioni di Confine
  • Dominio dei Givin
  • Nodo di Stenness (un gruppo di sistemi forse all'interno del Settore di Airon)
  • Brume Passeggere (circonda il Consorzio di Hapes)
  • Spazio degli Zeltron

Sistemi

  • Sistema di Agash
  • Sistema di Aphran
  • Sistema di Atzerri
  • Sistema di Azurbani
  • Sistema Bestine
  • Sistema di Bilbringi
  • Sistema di Chagri
  • Sistema di Moorja
  • Sistema di Myrkr
  • Sistema di Omonoth
  • Sistema di O'pahz
  • Sistema di Osarian
  • Sistema di Polith
  • Sistema di Pyrshak
  • Sistema di Sistooine
  • Sistema di Taanab
  • Sistema di Tantara
  • Sistema di Tasar
  • Sistema di Teke Ro
  • Sistema Vurdon Ka
  • Sistema di Wroona

Pianeti dell'Orlo Interno

Consorzi Stellari

  • Consorzio di Hapes

Apparizioni

  • Star Wars Knights of the Old Republic 18: Nights of Anger, Part 3
  • Star Wars Missions 18: Rogue Squadron to the Rescue
  • Star by Star (Solo menzionato)

Sources

  • Dark Empire Sourcebook
  • Star Wars: Il Gioco di Ruolo, Seconda Edizione
  • Star Wars: Il Gioco di Ruolo, Seconda Edizione, Rivisto ed Espanso
  • A Guide to the Star Wars Universe
  • The New Essential Chronology