FANDOM


Wiki Questo articolo è un abbozzo. Ampliandolo aiuterai la Javapedia.

Il Terzo Grande Scisma fu l'ennesima diaspora che si insinuò all'interno dell'Ordine Jedi, spezzando per l'ennesima volta l'egemonia dei Cavalieri protettori della Repubblica Galattica, a favore dell'Ordine dei Signori dei Sith.

Storia

Nel 4250 BBY, durante il Cataclisma di Vultar, su Coruscant esplose una vera e propria guerra civile tra i Jedi, dopo che i seguaci del Lato Oscuro s'impegnarono nella conquista di Vultar, un pianeta dei sistemi dei Mondi del Nucleo. Qui, essi trovarono antiche tecnologie che li portarono a credere come l'intero sistema solare fosse stato creato artificialmente. I Jedi Oscuri allora radunarono tali tecnologie appena scoperte, compresa la peculiare Turbina Cosmica, ma non furono in grado di utilizzarle. Alla fine, essi non fecero altro che annichilire sé stessi e l'intero sistema di Vultar. 

Scismi dell'Ordine Jedi

Secondo Grande Scisma Terzo Grande Scisma Quarto Grande Scisma
4.250 BBY
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.