Jawapedia
Advertisement
Jawapedia
11 739
pagine
Wiki.png Questo articolo è un abbozzo. Ampliandolo aiuterai la Javapedia.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends". Il soggetto di questo articolo appare nella Era della Nuova Repubblica.Il soggetto di questo articolo esiste o è correlato al mondo reale.

Tlc.jpg
The Last Command

L'Ultima Missione

Attribuzione
Autore

Timothy Zahn

Artista copertina

Tom Jung

Informazioni di pubblicazione
Casa editrice

Bantam Spectra (US)
Sperling & Kumpfer (IT)

Data di pubblicazione

Maggio 1993 (US)

Pagine

407 (US)

ISBN

0553091867

Cronologia
Lingua/e

Inglese, Italiano

Era

Era della Nuova Repubblica

Cronologia

9 ABY

Serie

Trilogia di Thrawn

Preceduto da

Dark Force Rising

Seguito da

X-Wing: Isard's Revenge

The Last Command, in italiano L'Ultima Missione, è un romanzo scritto da Tymothy Zahn nel maggio 1993 e pubblicato dalla Bantam Spectra. E' l'ultimo libro della Trilogia di Thrawn e come gli altri romanzi è ambientato nel 9 ABY. Il libro è stato tradotto e pubblicato in Italia a fine aprile del 2013.

Trama

Con a dispozione un numero illimitato di cloni Spaarti il Grand’Ammiraglio Thrawn inizia una campagna offensiva contro i sistemi della Nuova Repubblica conquistandone in gran numero in breve tempo. Intanto su Coruscant Mara Jade si risveglia dopo essere svenuta a causa dell'espulsione dalla sua nave durante la Battaglia per la Flotta Katana e riesce lentamente ad apprendere ciò che sta accadendo nella Galassia anche grazie al suo amico Zakarisk Ghent, un formidabile pirata informatico dell'organizzazione del contrabbandiere Talon Karrde.

Nel frattempo Luke Skywalker va alla ricerca dei cloni imperiali e della loro provenienza, imbattendosi così in Karrde. Il contrabbandiere si propone di aiutare Skywalker ovviamente non senza venire pagato, e il Jedi accetta. Karrde proverà allora di riunire dei contrabbandieri per aiutarlo a cercare la provenienza dei cloni ma uno di loro, il corrotto Niles Ferrier, rivelerà della riunione alle autorità imperiali del pianeta dove si trovano e così i contrabbandieri dovranno lottare per la loro sopravvivenza, convinendo loro stessi a lottare contro l'Impero.

Continuando la sua campagna Thrawn si trova costretto ad accontentare le richieste del folle Jedi Joruus C'baoth; manda perciò una squadra di commando a rapire Leia Organa Solo e i suoi gemelli nati da poco. Durante una notte i commando tentano di rapire Leia ma grazie all'intervento di Mara Jade, Lando Calrissian e Garm Bel Iblis e, ovviamente, di suoi marito e Chewbacca, tutti gli imperiali vengono uccisi fatta eccezione per il loro capo, che verrà interrogato e rivelerà che la tanto ricercata Fonte Delta e Mara Jade.

La donna viene rinchiusa in prigione ed è in questa condizione che rivela a Leia di sapere dove si trova la fabbrica di cloni di Thrawn: su un pianeta sconosciuto di nome Wayland, in un monte conosciuto come Monte Tantiss. Nonostante Mara le abbia detto di non rivelare nulla, la Jedi dice tutto a Han e Luke i quali decidono di partire subito. Procurano allora a Leia un gruppo di guardie Noghri e fanno evadere Mara, partendo subito per il mondo misterioso.

Intanto Karrde si è riunito ancora con i suoi contrabbandieri senza però riuscire a scoprire nulla e venendo invece sospettato di aver allertato lui le guardie durante la prima riunione a causa del tentativo di Thrawn di corrompere uno di loro. Ferrier però si tradirà durante il tentativo di accusare Karrde e verrà ucciso nel tentativo di fuggire.

Su Coruscant Thrawn mette invece in atto un piano geniale: durante un attacco lampo che riesce ad indebolire le difese del pianeta rilascia in orbita degli asteroidi resi invisibili da dispositivi di dissimulazione. Per impedire alle navi civili di schiantarsi con le rocce invisibili Mon Mothma è costretta ad vietare il traffico navale diretto all'esterno di Coruscant.

Indagando sulla Fonte Delta Leia riesce però a scoprire il temibile informatore: un droide giardiniere che usa come trasmittente una pianta uguale alle altre presenti nel Gran Corridoio del Palazzo del Senato. Karrde offrirà invece delle informazioni alla Nuova Repubblica fondamentali per eliminare gli asteroidi: il loro esatto numero, scoperto da alcuni dei suoi contrabbandieri durante un attacco lampo ai cantieri di Bilbringi. Al suo atterraggio il contrabbandiere scoprirà tristemente che Mara Jade è fuggita su Wayland e insieme a Leia troverà un modo per raggiungere il pianeta, proprio mentre la Nuova Repubblica si prepara per un formidabile attacco a Bilbringi per procurarsi un dispositivo in grado di scovare tutti gli asteroidi per distruggerli. Ma qualcuno prima di loro proverà a prendere il dispositivo: i contrabbandieri di Karrde tenteranno infatti di fare il colpo basandosi sulle false informazioni divulgate dalla Nuova Repubblica sul loro attacco su Tangrene e non su Bilbringi.

Su Wayland intanto, dopo varie avventure e dopo aver scoperto di essere in compagnia di alcuni Noghri fedeli a lui, Luke e i suoi compagni arrivano al Monte Tantiss. Lì Luke e Mara andranno ad affrontare C'Baoth e verranno poi raggiunti da Han in quale, andando da loro, incontrerà sua moglie e Karrde, appena arrivati lì. Una volta nella sala del trono, Luke e Mara affronteranno il folle Jedi il quale schiererà contro Luke un suo clone: Luke dovrà combattere duramente la sua copia mentre vedrà Han, Leia e Mara lottare contro C'Baoth finché Lando e Chewie non faranno saltare in aria la fabbrica di cloni nella montagnia, facendo crollare ogni cosa. Sarà allora Mara ad uccidere C'Baoth, mettendo fine alla sua follia.

Nei cantieri di Bilbringi invece i contrabbandieri assisteranno all'attacco della Nuova Repubblica rischiare di andare in fumo finché il Capitano Gilad Pellaeon non scoprirà con orrore la morte di Thrawn per mano della sua guardia fidata noghri, Rukh. La Nuova Repubblica vincerà la battaglia e userà il dispositivo per liberare Coruscant dagli asteroidi.

Alla fine Luke e Mara tornano su Coruscant dopo aver stretto un rapporto di profonda amicizia, e prima di andarsene lui le dà in dono la sua prima spada laser, da sempre conservata e mai concessa a nessuno.

Comparse

Per tipo
Personaggi Creature Modelli di droidi Eventi Luoghi
Organizzazioni e titoli Specie senzienti Veicoli e navi Armi e tecnologia Miscellanea

Personaggi

  • Capitano Aban (Prima comparsa) (Appare come ologramma)
  • Gial Ackbar
  • Amber (Prima comparsa) (Contattato via comlink)
  • Comandante Wedge Antilles
  • Aves
  • Bagitt (Prima comparsa) (Trasmissione via comlink)
  • Balig (Prima menzione)
  • Billey (Prima menzione)
  • Capitano Brandei
  • Brasck (Prima comparsa)
  • Colonnello Jak Bremen (Prima comparsa)
  • C-3PO
  • Jorus C'baoth (Solo menzionato)
  • Joruus C'baoth
  • Cakhmaim (Prima comparsa)
  • Lando Calrissian
  • Travia Chan (Prima menzione)
  • Chewbacca "Chewie"
  • Chin
  • Clyngunn (Prima comparsa)
  • Corvis (Prima comparsa)
  • Generale Freja Covell
  • Generale Airen Cracken
  • Pash Cracken (Prima comparsa)
  • Shada D'ukal (Prima comparsa)
  • Dankin / Abel Quiller
  • Colonnello Bren Derlin
  • Moruth Doole (Prima menzione)
  • Capitano Dorja (Appare come ologramma)
  • Overliege Tol dosLla (Prima menzione)
  • Drang
  • Ammiraglio Hiram Drayson (Prima comparsa)
  • Dravis
  • Generale Theol Drost (Prima comparsa)
  • Kylan DuPre (Prima comparsa)
  • Ekhrikhor (Prima comparsa)
  • Ellor (Prima comparsa)
  • Shirlee Faughn (Prima comparsa)
  • Fein (Prima comparsa)
  • Niles Ferrier
  • Borsk Fey'lya
  • Fingal (Prima comparsa) (Contattato via comlink)
  • Zakarisz Ghent
  • Samuel Tomas Gillespee (Prima comparsa)
  • Griv (Prima comparsa)
  • Guardiano (Solo menzionato)
  • Capitano Harbid (Solo menzionato)
  • Comandante Diblen Harleys (Prima menzione)
  • Maggiore Molo Himron (Prima comparsa)
  • Generale Garm Bel Iblis
  • Mara Jade
  • Wes Janson
  • Talon Karrde
  • Lieutenant Machel Kendy (Prima comparsa)
  • Khabarakh
  • Derek Klivian "Hobbie"
  • Tenente Reynol Kosk
  • Generale Kryll (Prima menzione)
  • Lachton
  • Lishma (Prima comparsa)
  • Generale Crix Madine
  • Mazzic (Prima comparsa)
  • Medico non-identificato (Coruscant) (Prima comparsa)
  • Dayvid Midanyl (Prima comparsa)
  • Peter Midanyl (Prima comparsa)
  • Sena Leikvold Midanyl
  • Guardiamarina, Tenente Rejlii Mithel (Prima comparsa)
  • Grand'Ammiraglio Mitth'raw'nuruodo "Thrawn"
  • Mobvekhar (Prima comparsa)
  • Mon Mothma
  • Nien Nunb (Solo menzionato)
  • Bail Prestor Organa (Solo menzionato)
  • Oshay (Prima comparsa)
  • Ovkhevam (Prima comparsa)
  • Tenente Judder Page (Solo menzionato)
  • Palpatine (Visione di Mara Jade)
  • Par'tah (Prima comparsa)
  • Capitano Gilad Pellaeon
  • R2-D2
  • Rappapor (Prima comparsa)
  • Generale Carlist Rieekan
  • Rukh
  • Colonnello Kleyn Selid (Prima comparsa) (Appare come ologramma)
  • Comandante Sesfan
  • Luke Skywalker / Figlio di Vader
  • Luuke Skywalker (Prima comparsa)
  • Han Solo
  • Jacen Solo (Prima identificazione come Jacen Solo)
  • Jaina Solo (Prima identificazione come Jaina Solo)
  • Principessa Leia Organa Solo / Lady Vader
  • Spettro di Niles Ferrier
  • Governatore Raccyx Staffa (Prima comparsa)
  • Sturm
  • Sian Tevv (Solo menzionato)
  • Jabba the Hutt (Solo menzionato)
  • Fynn Torve
  • Tenente Tschel
  • Darth Vader (Solo menzionato)
  • Comandante d'Ala Varth (Prima menzione)
  • Winter / Targeter
  • Yoda (Solo menzionato)

Creature

  • Bantha (Solo menzionato)
  • Bruallki
  • Clawbird
  • Garral (Prima comparsa)
  • Dragone Krayt (Solo menzionato)
  • Lumaca spaziale (Solo menzionato)
  • Lucertola delle dune (Prima comparsa)
  • Mynock (Solo menzionato)
  • Panthac Mantessano (Prima comparsa)
  • Predatore a sei zampe (Prima comparsa)
  • Predatore marrone (Prima comparsa)
  • Serpente da vite
  • Tauntaun (Solo menzionato)
  • Vornskr
  • Ysalamir

Eventi

Advertisement