FANDOM


Eras-legends30px-Era-imp30px-Era-nre

Zeen Afit
Zeen Afit
Info biografiche
Pianeta madre

Nar Shaddaa

Morto/a

17 ABY su Skip 6

Descrizione fisica
Specie

Umano

Sesso

Maschio

Info cronologiche e politiche
Era/e

Zeen Afit era un contrabbandiere umano dal volto macilento che per primo introdusse Han Solo alla Rotta dei Contrabbandieri. Possedeva un malandato mercantile chiamato Corona.

Biografia

Zeen, come molti altri contrabbandieri, aiutò la neonata Alleanza per la Restaurazione della Repubblica nella loro battaglia contro Ylesia. A differenza di Han e molti altri, lui, insieme a Katya M'Buele, non rimase truffato dai ribelli.

Han in seguito si incontrò con Zeen su Skip 1 lungo la Rotta mentre indagava sugli attentati alla Sala del Senato del Jedi Oscuro Kueller nel 17 ABY. Si unì a Han e Chewbacca nel tentativo di salvare Lando Calrissian dal signore del crimine Nandreeson, insieme a Kid DXo'ln, Wynni e Ana Blue. Ignoto ad Han, la vera lealtà di Afit era verso Nandreeson. Una volta che la squadra di soccorso raggiunse la piscina nella camera di Nandreeson, Afit tradì Han insieme a Kid e Wynni. Ad un comando di Nandreeson, Afit si unì alle guardie con Kid, Wynni e Nandreeson nel tentativo di uccidere Solo, Calrissian e Chewbacca (Blue non aiutò nessuna delle due parti nella lotta che seguì). Solo si tuffò sott'acqua per evitare il fuoco dei blaster e l'alito di fuoco delle guardie Glottalphib e trascinò con sé Afit. Questi fu preso alla sprovvista e non ebbe la possibilità di trattenere il respiro prima di andare sotto. Dopo una lotta disperata con Han, alla fine cedette alla mancanza di ossigeno. Il corelliano lasciò la presa su Afit e si diresse verso la superficie per aiutare Lando e Chewbacca. Un Afit incosciente sprofondò verso il fondo della piscina, annegando pochi istanti dopo.

Comparse

Fonti


Altre lingue
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.